News ed eventi in Parrocchia

Festa del dono

Pubblicato il 29 Dicembre 2022

Da mercoledì 5 (Vigilia Epifania) a domenica 8 gennaio...

Settimana del S. Natale

Pubblicato il 17 Dicembre 2022

Domenica 18 dicembre BANCARELLA EQUO SOLIDALE ore 9.30 Ritiro...

Avvisi su whatsapp!

Pubblicato il 27 Ottobre 2022

Dal 20 novembre sarà attivo il nuovo servizio Whatsapp!...

Date battesimi 2022/23

Pubblicato il 10 Settembre 2022

Nell’anno pastorale 2022/2023 le date della celebrazione del Battesimo...

News ed eventi in Oratorio

Babbo Natale a Madone!

Pubblicato il 17 Dicembre 2022

Carissime Mamme e carissimi Papá, anche quest’anno Babbo Natale...

News ed eventi dalla scuola infanzia

Open day 3 dicembre 2022

Pubblicato il 19 Novembre 2022

Sabato 3 dicembre sarà possibile visitare le strutture della...

News ed eventi in Comunità

Festa del dono

Pubblicato il 29 Dicembre 2022

Da mercoledì 5 (Vigilia Epifania) a domenica 8 gennaio...

Settimana del S. Natale

Pubblicato il 17 Dicembre 2022

Domenica 18 dicembre BANCARELLA EQUO SOLIDALE ore 9.30 Ritiro...

Babbo Natale a Madone!

Pubblicato il 17 Dicembre 2022

Carissime Mamme e carissimi Papá, anche quest’anno Babbo Natale...

Agenda settimanale

Scarica il calendario liturgico della settimana corrente Scarica

Vangelo del giorno

  • Lunedì 30 Gennaio : Lettera agli Ebrei 11,32-40.
    Fratelli, che dirò ancora? Mi mancherebbe il tempo, se volessi narrare di Gedeone, di Barak, di Sansone, di Iefte, di Davide, di Samuele e dei profeti, i quali per fede conquistarono regni, esercitarono la giustizia, conseguirono le promesse, chiusero le fauci dei leoni, spensero la violenza del fuoco, scamparono al taglio della spada, trovarono forza dalla loro debolezza, divennero forti in guerra, respinsero invasioni di stranieri. Alcune donne riacquistarono per risurrezione i loro morti. Altri poi furono torturati, non accettando la liberazione loro offerta, per ottenere una migliore risurrezione. Altri, infine, subirono scherni e flagelli, catene e prigionia. Furono lapidati, torturati, segati, furono uccisi di spada, andarono in giro coperti di pelli di pecora e di capra, bisognosi, tribolati, maltrattati – di loro il mondo non era degno! -, vaganti per i deserti, sui monti, tra le caverne e le spelonche della terra. Eppure, tutti costoro, pur avendo ricevuto per la loro fede una buona testimonianza, non conseguirono la promessa: Dio aveva in vista qualcosa di meglio per noi, perché essi non ottenessero la perfezione senza di noi.